Kazakhstan, la “guerra” del nuovo anno.

di Dario Ortolano Il 2022, si apre, nello scenario internazionale, con le nuove tensioni sociali, esplose in Kazakhstan, e particolarmente nella sua capitale, Almaty, formalmente dovute all’aumento del prezzo del carburante. In realtà, per comprendere il significato delle ” tensioni sociali “, nel mondo attuale, bisogna guardare, sempre, la cartina geografica. Il Kazakistan è collocato…