Donbass. Non dimenticare Odessa.

di Redazione In questi giorni in cui si cerca di cancellare tutto ciò che è russo ci è capitato di verificare che anche Wikipedia si è distinta nel cancellare la memoria storia dei fatti di Odessa del 2014. Ha manipolato la vicenda trasformandola in un banale incendio. Per fortuna c’è chi non ha cancellato niente…

Rassegna stampa di alcuni articoli sulla “crisi Ucraina”.

di Dario Ortolano La menzogna La guerra, come è universalmente noto, uccide la verità, trasformandola in oggetto di propaganda bellicista. Non fa eccezione, a questa realtà, quindi, lo scontro russo-ucraino in corso. Nei giorni scorsi, abbiamo confutato la menzogna di un ospedale pediatrico di Mariupol, bombardato, quando era nel pieno della sua attività, avendo dimostrato […]…

L’8 marzo, sotto il tallone dell’imperialismo Usa e UE.

di Dario Ortolano L’ 8 Marzo, giornata internazionale di lotta e di liberazione della donna, cade, quest’anno, in una particolare contingenza, dominata dallo scontro fra Russia ed Ucraina, in cui viene particolarmente esaltato il carattere del dominio dell’imperialismo USA ed UE, tramite la NATO, in Europa e nel mondo intero, per il controllo dei mercati,…

Nuovi nazisti che vogliono la guerra.

Da Mosca Marinella Mondaini, scrittrice, giornalista, traduttrice. Vive e lavora a Mosca: “I Pacifisti. Avrei voluto che tutti coloro che ora si ergono a “paladini della Pace”, i nuovi pacifisti, fossero venuti con me nel Donbass in questi anni, a vedere cosa è successo in tutti questi 8 lunghi folli anni, le distruzioni, i cimiteri…

Guerra, “pacifisti” e antimperialisti.

Da sempre, la guerra imperialista è “la potenza in sè” che determina le due opzioni fondamentali (e tertium non datur, come per sempre ha insegnato la logica aristotelico-scolastica del “terzo escluso”): quella  malsana delle forze ideologicamente e a volte – solo a volte –  inconsapevolmente subordinate all’imperialismo e l’opzione conseguentemente antimperialista, rivoluzionaria, libera da ogni retaggio della weltanshauung capitalista.…

Crisi Russia-Ucraina – Linea di “Cumpanis” e discorso di Putin.

Il quadro internazionale è drammatico. “Cumpanis” ha già ampiamente argomentato e divulgato la propria analisi, che individua negli USA e nella NATO, con l’UE a traino, le forze planetarie responsabili della guerra e del pericolo dell’estensione della guerra dall’Ucraina al mondo. L’Amministrazione nordamericana, con Biden in testa, ha scelto strategicamente di far uscire gli USA…

#Ucraina

Otto anni fa intitolammo la sezione del PdCI di Minervino Murge a Vadim Papura. Lo proposi proprio io. Vadim Papura era un giovanissimo comunista ucraino, di 17 anni, che morì arso vivo nel rogo della Casa dei sindacati di Odessa, appiccato da milizie neonaziste ucraine. Orde utilizzate per realizzare e consolidare il colpo di stato del 2014.

La “crisi ucraina” e le immagini del presidio di Torino.

di Dario Ortolano Nel momento in cui scriviamo, si stanno svolgendo, sul confine russo-ucraino, manovre militari, sia da parte delle forze armate ucraine e dei loro alleati della NATO, che da parte delle truppe russe e bielorusse. Nei giorni scorsi, il Presidente USA, Biden, ha affermato che l’esplodere di un conflitto sul confine fra Russia […]…

Stalin

di Dario Ortolano Iosif Vissarionovic Dzugasvili, nacque il 21 dicembre 1879, a Gori, in Georgia, da genitori poveri ed analfabeti. Nel 1894, al termine della scuola elementare, fu raccomandato, come migliore alunno, per l’ammissione al Seminario di Tiflis, la più importante istituzione di istruzione superiore della Georgia. Al secondo anno di frequentazione del Seminario, all’età…

Che diritti hanno le donne contro la violenza.

http://www.ingenere.it di Marta Capesciotti Nel 2021, secondo il bollettino del Ministero dell’Interno, le donne uccise in Italia dall’inizio dell’anno nell’ambito familiare e affettivo sono state 103, la maggior parte per mano del partner o dell’ex partner. Un numero alto, troppo alto, e in aumento. Come ogni anno della violenza di genere si parla prevalentemente nel mese di novembre, in occasione…