Gli Usa all’attacco della via della seta

di Fosco Giannini, Responsabile Dipartimento Esteri PCI Il progetto economico cinese della “Belt and Road” (La Nuova Via della Seta) , proprio per la sua natura planetaria ( cantieri, infrastrutture, impianti e mercati di dimensioni ed estensioni titaniche, dall’Asia all’America Latina, dall’Africa all’Europa, coinvolgendo centinaia di Paesi e Stati del mondo) sta mettendo sempre più…

Lenin: La giornata internazionale delle operaie.

L’8 marzo 1917 le donne di Pietrogrado scesero in piazza contro la guerra e la fame. Entrate in sciopero chiesero sostegno agli operai metalmeccanici. Secondo i dati ufficiali, nella capitale furono 90.000 gli scioperanti che scesero in strada e cercarono di raggiungere il centro della città. Il regime si trovò impreparato a fronteggiare le dimostrazioni: apparvero…

8 Marzo a Torino

Lo sciopero è la nostra risposta alla violenza maschile sulle donne e a tutte le forme di violenze di genere! In tutto il mondo #lottomarzo sarà giornata di blocco e di astensione dal lavoro fuori e dentro casa, di insubordinazione ai generi imposti, una giornata di lotta contro la violenza che ogni giorno viviamo in…

Dichiarazione del Partito Comunista del Venezuela e di altri partiti del Fronte Popolare Antimperialista e Antifascista

da solidnet.org Traduzione di Mauro Gemma per Marx21.it I partiti politici e i movimenti sociali firmatari, membri del Fronte Popolare Antimperialista e Antifascista condannano l’attacco dell’imperialismo degli Stati Uniti, in collaborazione con l’Unione europea e il Gruppo di Lima, contro la nostra nazione, che rappresenta un atto di provocazione ed ingerenza che mina la sovranità e…

Casa nera non si tocca

di Patrizio Andreoli, Segreteria Nazionale e Dipartimento Politiche dell’Organizzazione   “La casa non verrà sgomberata. Il palazzo, stabile e pulito, non è una priorità per Prefettura e Demanio.” Così, con propria nota il Ministero dell’Economia e Finaze (Mef) diretto da Giovanni Tria, ha fatto sapere nei giorni scorsi che i fascisti di Casa Pound che nel 2003…