Il Partito Comunista Portoghese condanna i piani illegali e annessionistici del governo israeliano

https://www.cumpanis.net/p.c.p.-3.html Traduzione di Marica Guazzora PALESTINA –  Il PCP ha riaffermato la sua solidarietà  al popolo palestinese e la sua lotta per uno Stato Indipendente, con i confini del 4 giugno 1967 e capitale a Gerusalemme est, e garantendo il diritto al ritorno  dei rifugiati, nel rispetto delle Risoluzioni delle Nazioni Unite. Lusa L’annessione annunciata…