Assemblea Nonunadimeno Roma

Il corpo delle donne è da sempre un campo di battaglia: quello delle donne eritree che resistono in Piazza Indipendenza alla politica istituzionale razzista; delle donne violentate, visibili o invisibili; delle donne il cui diritto a decidere della propria vita è tutti i giorni cancellato da medici e farmacisti obiettori di coscienza, giudici, compagni di…

A colloquio con i ricercatori marxisti della Chinese Academy of Social Sciences (CASS)

http://www.marx21.it di Francesco Maringiò Attraverso tre interviste a dirigenti ed intellettuali della CASS emergono i nodi nevralgici del confronto con la dimensione intellettuale e politica cinese. Questi punti non solo ci permettono di decodificare meglio quel mondo e farcelo conoscere più a fondo, ma aiutano a far affiorare alla mente importanti domande e spunti di…

Una community per coinvolgere gli uomini. E condividere le idee

da http://www.noino.org NoiNo.org è un progetto di comunicazione nato per informare e mettere in contatto tra loro gli uomini che vogliono contrastare la violenza maschile contro le donne. Più di una “campagna sociale”, senza essere un’associazione o un movimento: siamo una community (on line e non solo).  Aderiamo a NoiNo.org per prendere pubblicamente un impegno personale, usiamo gli strumenti di comunicazione per condividerlo e coinvolgere altri uomini. Ma dire “No” alla violenza di genere significa…

Perché l’uscita dall’euro è internazionalista

di Domenico Moro Parte I – L’ideologia dominante è il cosmopolitismo non il nazionalismo  È possibile definire realisticamente una linea politica internazionalista in Europa soltanto mettendo al suo centro il tema dell’uscita dall’euro. Eppure, a sinistra molti continuano a opporsi all’uscita dall’euro, adducendo due tipologie di motivazioni, di carattere economico e politico-ideologico. Sebbene le motivazioni…

Decapitata la cupola dello Stato islamico

Analisis Militares 16 giugno 2017 Il Ministero della Difesa russo annunciava che il capo supremo dello Stato islamico, Abu Baqr al-Baghdadi, era morto in un attacco aereo russo a fine maggio. Non è una rivincita volta a puntellare la strategia degli omicidi mirati, ma piuttosto il contrario. Le VKS russe non avrebbero ucciso specificamente al-Baghdadi…