Un terzo delle infermiere uccise da Covid-19 nel mondo è brasiliano

di Cazar Xavier http://www.vermelho.org.br Più di 200 infermieri sono morti  e i casi di Covid-19 arrivano a quasi 20 mila. La maggior parte delle persone uccise sono donne. La mancanza di dispositivi di protezione DPI,  la formazione e l’esposizione dei gruppi a rischio aggrava la situazione dell’infermieristica. Il Brasile ha raggiunto 208 decessi di infermieri…

La nostra comunicazione è politica e deve essere unitaria

di Alexandre Lucas www.https://vermelho.org.br/ Il compagno Lenin ha già messo in guardia sull’importanza della comunicazione come parte della costruzione degli strumenti dell’organizzazione politica, nell’articolo intitolato “Da dove cominciare?”. Sottolinea il leader della rivoluzione russa: Un giornale, tuttavia, non ha solo la funzione di diffondere idee, educare politicamente e conquistare alleati politici. Il giornale non è…

Chiamateci per nome

Contro l’antipolitica e una solidarietà senza memoria di Patrizio Andreoli Segreteria Nazionale Pci Dipartimento Politiche dell’Organizzazione Sulla scorta di quanto accaduto lo scorso 25 maggio negli Stati Uniti (morte per mano della polizia del cittadino di colore George Perry Floyd nella città di Minneapolis) nelle ultime settimane abbiamo assistito allo svilupparsi di manifestazioni antirazziste composite,…

Ragioni e conflitti n. 1

“Ragioni e conflitti” è il periodico on-line del Partito Comunista Italiano. E’ scaricabile in formato pdf cliccando qui sotto: ragioni-e-conflitti-periodico-online-del-partito-comunista-italiano-1 Hanno collaborato:  MAURO ALBORESI ALESSIO ARENA FRANCO BARTOLOMEI ADRIANA BERNARDESCHI MAURO CASADIO GIULIETTO CHIESA GIORGIO CREMASCHI LAMBERTO LOMBARDI MARCO PONDRELLI MARCO RIZZO BRUNO STERI

Dopo il numero 0 è uscito il numero 1 di “Cumpanis”

Dopo la pandemia, quante lavoratrici e quanti lavoratori perderanno il posto di lavoro? Centinaia di migliaia, con le loro famiglie trascinate nelle grandi difficoltà del vivere, spesso spinte nella povertà. Dopo la pandemia quanti artigiani, commercianti, ambulanti dovranno “chiudere bottega”? Sembra che un terzo di essi non potrà più riaprire. Quanto durerà la cassa integrazione,…

Una fotografia può ancora cambiare la storia?

di Alberto César Araújo per Amazoniareal.com.br La fotografia più iconica prodotta da un fotoreporter in Amazzonia nella storia recente è senza dubbio quella di Luiz Vasconcelos (n. 1951), pubblicata il 10 marzo 2008 sul quotidiano A Crítica , a Manaus. L’immagine mostra l’assalto della truppa  della polizia militare di Amazonas a una donna indigena che, oltre ad…