Siria e Turchia, prima colpite dall’imperialismo, ora dal terremoto.

di Dario Ortolano Per tutta la giornata di ieri, fin dalle prime ore del giorno, tutte le televisioni del nostro Paese, oltreché trasmettere le drammatiche immagini degli effetti del terremoto che ha colpito zone di entrambe questi due Paesi, hanno accompagnato tale canovaccio, con commenti falsi e fondati sul travisamento della recente storia, politica e…

Uniti nella lotta contro l’invio delle armi all’Ucraina.

di http://www.cumpanis.net Continua la guerra in Ucraina.Continua l’azione militare russa strategicamente diretta ad impedire che l’Ucraina, com’è nelle mire palesi degli Usa e della Nato, si trasformi in un’immensa base Nato ai confini russi e geo politicamente non lontanissima dalla Cina, una nuova base che si aggiungerebbe alle grandi postazioni Nato già minacciosamente presenti in…

Le lacrime di coccodrillo sulla Shoah.

da Redazione OGGI 27 GENNAIO GIORNO DELLA MEMORIA, perché come dice la targa di Auschwitz “solo quando nel mondo sarà riconosciuta a tutti gli uomini la dignità umana, solo allora potrete dimenticarci”. Ricordare per non dimenticare che c’è chi nel mondo sta subendo lo stesso martirio e la stessa crudele ingiustizia. RICORDARE CHE LA GIUSTIZIA,…

Il giorno della memoria.

di Dario Ortolano Il 27 gennaio 1945, le truppe sovietiche della 60 Armata del 1 Fronte ucraino, del Maresciallo Ivan Konëv, nel corso della offensiva, sull’asse Vistola-Oder, verso la Germania, giunsero presso il Campo di concentramento di Auschwitz, liberandone i prigionieri sopravvissuti, rivelando compiutamente, per la prima volta al mondo intero, l’orrore del genocidio nazifascista.…

Cina socialista, Nuova Via della Seta e impegno internazionale per la pace.

Di:Redazione di “Cumpanis” Presso la storica e prestigiosa Casa della Cultura di via Borgogna arrivano pian piano decine di compagne, compagni, intellettuali, militanti e dirigenti di “Cumpanis””, prestigiosi collaboratori di “Gramsci Oggi” come Vittorio Gioiello, dirigenti locali e nazionali del PCI, della Fiom, di ” Comunisti Milano”, esponenti della Casa Editrice Aurora, dirigenti del Partito…

In Perù e Brasile: l’artiglio dell’imperialismo internazionale.

di Dario Ortolano Il vecchio anno, come il nuovo, è stato caratterizzato della esibizione violenta della politica golpista dell’imperialismo internazionale. Lo scorso 7 dicembre 2022, in Perù, è iniziato l’insediamento di un governo politico-militare, di tipo autoritario ed illegale che, in seguito alla defenestrazione del Presidente, liberamente eletto dal popolo, Pedro Castillo, fa seguire, la…

Ucraina, una dittatura oligarchica per sostenere la guerra della Nato.

di Dario Ortolano Con l’anno appena iniziato, nel mese di febbraio, si compirà il primo anniversario della operazione militare speciale, avviata dalle autorità politiche e militari della Federazione Russa, al fine di difendere le popolazioni delle libere Repubbliche Popolari del Donbass, da un ulteriore attacco e piano stragistico, preparato dallo stato maggiore delle forze armate…