Dai Quaderni di Antonio Gramsci

  (Quaderno 13) “A un certo punto della loro vita storica i gruppi sociali si staccano dai loro partiti tradizionali, cioè i partiti tradizionali in quella data forma organizzativa, con quei determinati uomini che li costituiscono, li rappresentano e li dirigono non sono più riconosciuti come loro espressione dalla loro classe o frazione di classe.…

Piccola riflessione sul perché voterò Potere al Popolo anche se avrei voluto votare Pci.

di Marica Guazzora A parer mio, la questione nasce da lontano. Già fin dalla ricostruzione del Pci avevamo subito defezioni di compagni/e di base e di dirigenti, anche di intellettuali di spessore, provenienti sia dal Pcdi che dal Prc, creando malcontento, disorientamento, disaffezione e  perdita di fiducia nel gruppo dirigente nazionale da parte di compagni/e…

Classe, popolo, partito: una dialettica antica sempre feconda

di Alex Hobel     –     In vista del 97esimo anniversario della nascita del Pcd’I, può essere utile tornare a riflettere sulla questione del rapporto tra classe, popolo e partito. Si tratta di un tema “classico” nell’elaborazione e nella storia del movimento comunista. Si tratta di una questione che impegna i comunisti fin dal sorgere…

Palestina libera!

Dichiarazione Stato Palestina Gerusalemme, scontri in Cisgiordania e a Gaza: ucciso un palestinese, oltre 250 feriti Si appesantisce il bilancio delle vittime durante le proteste contro la politica del presidente americano per la nuova capitale di Israele da Ansa.it 8 dicembre 2017 Un giovane palestinese è morto negli scontri con l’esercito israeliano nei pressi della…

Donna te la sei cercata

da Redazione Sembra incredibile che nel 2017 ancora una percentuale altissima  di persone ritenga  che le violenze sessuali contro le donne siano motivate dall’atteggiamento troppo “libero, disinibito e provocatorio” delle donne stesse. E’ una tesi nota, è la vecchia tesi reazionaria e maschilista che faceva capolino nell’Italia precedente la rivoluzione femminista degli anni ’70. Non…