“Lezioni d’amore?” No grazie.

da Nonunadimeno Torino Fermiamo il progetto di “Educazione sentimentale” nelle scuole piemontesi! “Lezioni d’amore”, così si chiama il progetto voluto dal consigliere regionale piemontese Gabriele Molinari (Pd) per combattere la violenza di genere. Secondo le dichiarazioni, il progetto consisterebbe in corsi di “educazione sentimentale” rivolti alle quarte e quinte superiori e tenuti dal filosofo Paolo…

Contro il fascismo di Bolsonaro

Traduzione di Marica Guazzora da Portal Vermelho Si moltiplicano le manifestazioni antifasciste che ripudiano il truculento conservatorismo  di Jair Bolsonaro, candidato di estrema destra a Presidente della Repubblica del Brasile  Il gruppo “Donne unite contro Bolsonaro” ha avuto in pochi giorni, il supporto di più di due milioni di elettori che non accettano l’autoritarismo del…

In Argentina 38 senatori non hanno capito i dati sull’aborto

da http://www.ingenere.it In Argentina l’aborto è la prima causa individuale di morte materna. Le statistiche contano che ogni anno ci sono tra i 370.000 e i 520.000 aborti nel paese, molti dei quali in condizioni clandestine. Da quando è tornata la democrazia, nel 1983, sono morte 3030 donne per aborti clandestini.  Nel 2013 49.000 donne sono state ospedalizzate a causa delle complicazioni legate a…

“Lottare per costruire società socialiste e femministe”

Foro Sao Paulo Cuba 17 luglio 2018 da AWMR Italia – donne della regione mediterranea “Capitalismo e Patriarcato” è il tema della relazione che Lorena Peña, presidente della Federazione Democratica Internazionale delle Donne (FDIM), ha tenuto all’incontro delle donne svoltosi nell’ambito del Foro de Sao Paulo (FSP) all’Avana, Cuba, dal 14 al 17 Luglio 2018. Il FSP riunisce annualmente i partiti…

Lontane dagli occhi

di Marta Capesciotti per  http://www.ingenere.it Lo sfruttamento che caratterizza il settore domestico e la violazione dei diritti fondamentali delle sue lavoratrici restano un’area grigia, l’elefante nella stanza di molte case. L’Agenzia europea per i diritti fondamentali ha intervistato 51 donne Nell’Unione europea sono 2,5 milioni le persone impiegate nel settore del lavoro domestico, nella maggior parte dei casi si tratta di donne.…