Sul movimento comunista dell’UE: analisi del passato, stato delle cose e compiti per ora e per il domani

di Fosco Giannini La nozione di “crisi del movimento comunista” è un’invenzione tipica della cultura dominante nei Paesi dell’occidente capitalistico. Tanto forte, in questi Paesi, è stata la spinta a trasformare questa falsa nozione in senso comune di massa, in falsa coscienza, quanto forte è stata e rimane la necessità delle classi dominanti capitalistiche di…