12 ottobre 2018 gli studenti di tutte le città d’Italia in sciopero contro il #governodelcambiamentoinpeggio

dal web:  “Oggi siamo in piazza perché subiamo l’ingiustizia quotidiana di costi economici insostenibili per studiare. La manovra finanziaria annunciata dal Governo – afferma Giacomo Cossu, Coordinatore nazionale di Rete della Conoscenza – ignora i problemi degli studenti, non prevede maggiori risorse per il diritto allo studio né per la qualità della formazione o per…