Appello: Sì alla pace! No alla NATO! No al vertice di Bruxelles della NATO 2018

Consiglio Mondiale della Pace | wpc-inyestopeace_notonato_1.org
Traduzione per Resistenze.org a cura del Centro di Cultura e Documentazione Popolare

08/06/2018

Facciamo appello a tutte le organizzazioni e agli attivisti che difendono la causa della Pace in Europa, per promuovere azioni contro la NATO e il suo vertice a Bruxelles, per lo scioglimento di questo blocco politico-militare e in favore della lotta di ogni popolo all’interno di ciascun stato membro della NATO per il ritiro da questa organizzazione militare.

Sappiamo che la NATO esiste ormai da quasi 70 anni e che durante questo intero arco temporale la NATO ha continuato a integrare nuovi membri, espandendo la sua sfera di influenza, la sua aggressività e le sue pretese a danno delle persone.

Sappiamo che la NATO ha continuato a esistere, indenne, attraverso molti cambiamenti di governo in tutti gli stati membri, compresi gli Stati Uniti.

Sappiamo che è importante concentrarsi sull’innalzamento della pressione e dell’attenzione pubblica nei confronti della NATO e della sua natura imperialista, invece di concentrarsi su un particolare leader.

Riaffermando e proseguendo la campagna del Consiglio Mondiale per la Pace Yes to Peace! No alla NATO!, mettendo i governi dei paesi membri della NATO di fronte alle proprie responsabilità, facciamo appello alla mobilitazione e all’iniziativa in ogni paese, sostenendo:

– No all’aumento delle spese militari per la guerra, ma destinazione del denaro al progresso sociale e alla pace;
– Ritiro di tutte le forze della NATO coinvolte nell’aggressione e nell’occupazione militare;
– Fine del ricatto, della destabilizzazione e delle guerre imperialiste di aggressione contro Stati e popoli sovrani;
– Supporto ai rifugiati e alle altre vittime di guerre che la NATO, gli USA e l’UE promuovono e perseguono;
– Chiusura delle basi militari in territorio straniero e smantellamento dei sistemi anti-missile USA e NATO;
– Abolizione di armi nucleari e altre armi di distruzione di massa e disarmo generale;
– Opposizione all’ulteriore allargamento della NATO, in particolare nei paesi nordici, nei Balcani nell’Europa orientale e a Cipro;
– Scioglimento della NATO;
– Rispetto dei principi dello statuto fondativo delle Nazioni Unite e della sovranità e uguaglianza dei popoli e degli stati.

Sì alla pace! No alla NATO!

Riunione delle organizzazioni dei membri europei di WPC

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...