L’8 marzo, in ogni continente, al grido di «Non Una di Meno!» sarà sciopero femminista.

Interrompiamo ogni attività lavorativa e di cura, formale o informale, gratuita o retribuita. Portiamo lo sciopero sui posti di lavoro e nelle case, nelle scuole e nelle università, negli ospedali e nelle piazze. Incrociamo le braccia e rifiutiamo i ruoli e le gerarchie di genere. Fermiamo la produzione e la riproduzione della società. L’8 marzo…

I bambini palestinesi uccisi da Israele nel 2018 sono stati dimenticati dal mondo

http://reteitalianaism.it Defense for Children International Palestine (DCIP) dipinge una triste prospettiva per i bambini palestinesi nel rivelare che nel 2018, almeno 56 di loro sono stati uccisi da Israele. Gli individui che hanno assistito ad alcuni degli omicidi hanno insistito sul fatto che i bambini presi di mira erano disarmati e non rappresentavano una minaccia…

La Cina della Nuova Era: sviluppi e contraddizioni visti dall’Italia

di  Piergiorgio Desantis per http://www.ilbecco.it   E’ arretrato e, a tratti, disarmante il dibattito (teorico e politico) in Italia intorno all’ascesa e allo sviluppo che ha caratterizzato la Cina a partire dalle politiche di apertura e riforma di Deng Xiaoping fino all’ascesa di Xi Jinping. Chi scrive, per capire ad esempio qualcosa del 19° Congresso…

Foibe: lettera aperta al presidente Mattarella

Egregio Signor Presidente della Repubblica italiana on. Sergio Mattarella Quirinale Roma Passata la “giornata dell’odio” di orwelliana memoria verrebbe la voglia di chiudersi in casa e lasciar decantare i rancori e la rabbia per le strumentalizzazioni e le falsità dichiarate in quest’occasione. Il 6 agosto del lontano 1989 accompagnai il giovane Gianni Cuperlo, segretario della…

Una riflessione sul “sovranismo”

di Giorgio Raccichini La parola “sovranismo” viene utilizzata sempre di più per condannare senza possibilità di appello qualsiasi visione critica nei confronti dell’Unione Europea. Se la si analizza attentamente, risulta tanto usata quanto priva di significato. Si tratta di un significante senza significato, cioè una non parola. La parola è strettamente connessa al concetto di…

Giorno della Memoria… “quando le vittime si trasformarono in carnefici”

di Manuela Comito per https://www.ilfarosulmondo.it Il 27 gennaio si è celebrato il “Giorno della Memoria”, giornata in cui si commemorano le vittime dell’Olocausto e coloro che a rischio della propria vita hanno protetto i perseguitati. Le celebrazioni sono state, come ogni anno, molto partecipate, oltre che caricate di una massiccia dose di retorica. Perché occorre tenere…

Ma chi è Guaidò? E chi sono i suoi mandanti?

*da deigualaigual.net Apro il New York Times (beh, clicco sull’icona del web) e vedo che ha dichiarato Juan Guaidó come persona «con uno stile fresco e una visione per far avanzare» il Venezuela. Al contempo Bloomberg News dice che Guaidó cerca di «restaurare la democrazia», e il Wall Street Journal  lo dichiara «nuovo leader democratico». Mi ha fatto piacere, lo dico…