Italian CP, Solidarity Campaign with CP of Poland

safe_image

http://www.solidnet.org/

Solidnet, la rete delle forze che promuovono gli Incontri Internazionali dei Partiti Comunisti e Operai dà ampio spazio alle iniziative organizzate in Italia contro la persecuzione dei comunisti polacchi

ll Partito Comunista Italiano (PCI) ha lanciato in Italia un Appello di solidarietà con il Partito Comunista Polacco, che il governo di estrema destra della Polonia intende bandire.

L’appello è stato inizialmente firmato da un folto gruppo di promotori italiani di grande prestigio politico, sociale, intellettuale, artistico e accademico. L’appello era già stato firmato da centinaia di persone, tra cui quelle di altre importanti organizzazioni, intellettuali, professori universitari, leader del movimento operaio italiano, artisti.

Lunedì 3 dicembre, il PCI ha organizzato sit-in di protesta contro le politiche antidemocratiche guidate dal governo polacco e l’azione di solidarietà con il Partito comunista polacco di fronte ai consolati della Repubblica di Polonia a Palermo, Genova, Torino, Milano, Napoli e Bologna.

Oltre al PCI, ad ogni sit-in hanno partecipato altre organizzazioni comuniste, di sinistra, democratiche e antifasciste.

I consoli della Polonia a Palermo, Napoli, Genova, Milano e Torino hanno ricevuto i rappresentanti del PCI che hanno consegnato loro la copia dell’appello di solidarietà.  A tutti i consoli, sono stati esposti i motivi della denuncia contro il governo polacco e le ragioni della solidarietà con il partito comunista polacco. Inoltre, i membri del sit-in hanno esposto ai Consoli le loro critiche contro l’Unione Europea, cioè “complice delle politiche anti-democratiche del governo polacco e ipocritamente silenziose di fronte al dramma della messa al bando del Partito Comunista Polacco “. Tutti i consoli che hanno ricevuto le delegazioni degli appelli hanno tuttavia confermato le intenzioni del governo polacco, volte a mettere al bando il Partito Comunista Polacco.

Un sit-in di protesta, lunedì 3 dicembre, si è tenuto anche a Bologna, anche se in questa città non c’è più il console della Polonia. Martedì 4 dicembre si è tenuto anche un sit-in di fronte al Consolato Onorario di Polonia ad Ancona. Anche in questa occasione il Console ha ricevuto i partecipanti che gli hanno dato l’Appello. In questa occasione il TG di stato regionale ha filmato e trasmesso l’incontro tra i partecipanti e il console onorario.

Dal momento che a Roma il quartier generale della polizia non ha autorizzato il sit-in di fronte all’ambasciata polacca lunedì 3 dicembre, sarà organizzato  oggi  giovedì 6 dicembre.

Qui l’Appello:

https://www.ilpartitocomunistaitaliano.it/2018/11/29/solidarieta-al-pc-polacco-un-appello-i-promotori-le-iniziative-di-mobilitazione/

Ecco alcune foto tratte dal sit-in: https://www.ilpartitocomunistaitaliano.it/2018/12/04/le-foto-dai-presidi-di-solidarieta-col-pc-polacco-in-tutta-italia/

Comunicato stampa del Dipartimento Internazionale PCI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...