PCI, dopo il voto

Marco Barzanti Segretario regionale PCI Toscana Lavorare per un fronte comune dei partiti comunisti e della sinistra di classe. “Lo abbiamo detto prima del voto e lo ribadiamo adesso, con forza, rilanciando la sfida davanti ai risultati definitivi. Occorre una piattaforma condivisa per costituire un fronte comune dei partiti comunisti e della sinistra di classe.…

Vota NO al Referendum

DICIAMO NO A CHI NON TAGLIA I COSTI, MA SOLO IL NOSTRO DIRITTO DI ESSERE RAPPRESENTATI. La riduzione di oltre un terzo dei parlamentari, senza il bilanciamento di una Legge elettorale proporzionale pura, si traduce, di fatto, nella riduzione della rappresentanza popolare. Se si voleva ridurre la spesa e rendere più efficiente il Parlamento, bastava…

Chiamateci per nome

Contro l’antipolitica e una solidarietà senza memoria di Patrizio Andreoli Segreteria Nazionale Pci Dipartimento Politiche dell’Organizzazione Sulla scorta di quanto accaduto lo scorso 25 maggio negli Stati Uniti (morte per mano della polizia del cittadino di colore George Perry Floyd nella città di Minneapolis) nelle ultime settimane abbiamo assistito allo svilupparsi di manifestazioni antirazziste composite,…

Lettera aperta al direttore e alla redazione del quotidiano “La Stampa”

Egregio Direttore, Signori della Redazione, la critica serrata, ripetuta, che il vostro quotidiano ha lanciato contro i  medici russi e l’intero e molto vasto gruppo di lavoro che il governo russo ha inviato in Italia per combattere l’epidemia da coronavirus, ci ha molto e sfavorevolmente colpiti. Abbiamo assistito con crescente stupore al quotidiano innalzarsi della…

I medici russi a Bergamo sono spie?Le tesi da guerra fredda del quotidiano La Stampa.

di Fosco Giannini Su Il Corriere della Sera di domenica 5 aprile appare, a pagina 10, un trafiletto dal titolo: “Contro La Stampa. L’attacco russo al giornalista. La Fnsi: grave”. Vale la pena riproporre il breve articolo annunciato dal titolo, ai fini della ricostruzione di una vicenda probabilmente sconosciuta ai più e che certo non…