Il comitato No guerra No Nato riprende il suo percorso da Firenze.

Sabato 22 ottobre si è tenuta nella Casa del Popolo di Peretola l’affollata Assemblea Nazionale del Comitato No Guerra No Nato. Aperta da un’introduzione del coordinatore uscente, Giuseppe Padovano, e dalle due relazioni di Manlio Dinucci e Giulietto GIULIETTO CHIESA, l’assemblea, che ha visto la partecipazione di oltre 120 persone, ha discusso le linee di azione e i criteri dell’attività futura, alla luce dei gravissimi deterioramenti della situazione internazionale e della necessità di estendere il movimento popolare per la liberazione dell’Italia dalla sudditanza atlantica.

L’amplissima unità che ha caratterizzato la discussione si è specificatamente concentrata sulla proposta, già emersa dall’assemblea di Prato del giugno scorso, riguardante la necessità di richiamare il governo italiano al rispetto dell’articolo 2 del Trattato di non proliferazione nucleare – sempre clamorosamente disatteso – che impegna l’Italia a liberarsi da tutte le bombe atomiche sul proprio territorio. Impegno tanto più urgente oggi di fronte alla decisione di Usa e Nato di modernizzare le atomiche attualmente esistenti in Italia, trasformandola in strumenti di first strike nucleare.

L’assemblea, alla quale hanno assistito via Facebook circa 25mila persone, si è conclusa con l’elezione del nuovo coordinamento nazionale, la cui composizione sarà consultabile nella pagina Facebook Comitato No Guerra No Nato, nella pagina di raccolta firme https://www.change.org/p/la-pace-ha-bisogno-di-te-sostieni-…, così come su Megachip.info (Megachi Redazione).
Troverete i video -live dell’evento sulla pagina del comitato NGNN

14724417_10207206142097149_6950696987337088178_n

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...