No al militarismo! No alla Nato! No alla cooperazione militare della UE!

di Pedro Guerreiro, Segreteria del Partito Comunista Portoghese | da avante.pt Traduzione di Marx21.it La cosiddetta “cooperazione strutturata permanente” dell’Unione Europea (UE) in campo militare, la cui adozione è prevista per l’11 dicembre, rappresenta un salto significativo nell’approfondimento della militarizzazione dell’UE – un processo che è stato attuato nel quadro della NATO e che esprime la latente rivalità/concertazione…

Università e guerra, tra Nato ed Esercito Europeo

http://noirestiamo.org/2017/11/29/universita-guerra-nato-ed-esercito-europeo/ In uno scacchiere globale sottoposto a forti sollecitazioni, la funzionalizzazione dei saperi agli interessi strategici dei capitalismi in competizione tra loro comporta un’ulteriore sinergia tra le nostre università e il settore militare. Alle implicazioni di questa dinamica abbiamo dedicato il seguente contributo per l’assemblea “Dove stanno andando i nostri atenei?”, che venerdì 1 dicembre…

Le esplosive mail di Hillary Clinton

di Manlio Dinucci da il manifesto, 20 settembre 2016 Ogni tanto, per fare un po’ di «pulizia morale» a scopo politico-mediatico, l’Occidente tira fuori qualche scheletro dall’armadio. Una commissione del parlamento britannico ha criticato David Cameron per l’intervento militare in Libia quando era premier nel 2011: non lo ha però criticato per la guerra di…