Dichiarazione del Partito Comunista del Venezuela e di altri partiti del Fronte Popolare Antimperialista e Antifascista


da solidnet.org

Traduzione di Mauro Gemma per Marx21.it

I partiti politici e i movimenti sociali firmatari, membri del Fronte Popolare Antimperialista e Antifascista condannano l’attacco dell’imperialismo degli Stati Uniti, in collaborazione con l’Unione europea e il Gruppo di Lima, contro la nostra nazione, che rappresenta un atto di provocazione ed ingerenza che mina la sovranità e la pace della Repubblica Bolivariana del Venezuela e di tutta l’America Latina e dei Caraibi.

Non sono più un segreto per nessuno i propositi di aggressione e di rapina che animano il grande capitale internazionale e i suoi luogotenenti della destra locale contro la dignità nazionale e il benessere del popolo venezuelano. E’ da più di mezzo secolo che la borghesia degli Stati Uniti, i grandi monopoli capitalistici interni e i partiti ad essi legati, agiscono contro i lavoratori, i contadini e le comunità del Venezuela e dell’America Latina.

L’assalto imperialista è aumentato considerevolmente negli ultimi decenni del processo politico venezuelano. Non solo si manifesta con la cospirazione politica, l’assassinio e i piani di frammentazione nazionale per occupare le zone petrolifere e minerarie, ma anche con il sabotaggio economico, i grotteschi aumenti dei prezzi dei beni di prima necessità, il boicottaggio dei trasporti, l’anarchia e migliaia di abusi commessi quotidianamente dalla destra filo-imperialista. E’ ben noto che per portare avanti tali piani la destra trae direttamente vantaggio dall’impunità di cui gode e da altri errori commessi dal governo.

Negli ultimi mesi i loro piani isolazionisti e di provocazione economico-militare sono entrati in una nuova fase, allo scopo di completare l’assedio della nazione venezuelana e per sferrare il colpo finale contro il processo bolivariano e le sue avanguardie. Gli imperialisti e i loro lacchè soffocati dall’enorme e prolungata crisi strutturale che li ha consumati, ritengono che questo è il momento giusto per colpire di nuovo le lotte del popolo venezuelano, per distruggere i piani sociali, per aizzare la gente e liquidare il governo bolivariano in qualsiasi modo: così hanno dato il via libera al colpo di stato guidato dall’imperialismo USA, dai governi lacché dell’America Latina e dalla destra servile e senza patria radicata sul suolo venezuelano.

La politica di ingerenza golpista messa a punto dal governo imperialista degli Stati Uniti, dall’Unione Europea, con l’indegna collaborazione di un certo numero di governi latinoamericani tenta di centrare il suo obiettivo con una propaganda politico-militare aggressiva, incentrata sui cosiddetti “aiuti umanitari”, attraverso cui si vuole giustificare l’invasione del nostro paese.

Condanniamo i piani imperialisti di saccheggio delle risorse naturali e di privatizzazione pubblicamente dichiarati dagli Stati Uniti, dall’Unione Europea, dal Gruppo di Lima, da FEDECAMARAS-VENAMCHAM e dall’Assemblea illegale diretta da Guaidò.

Noi membri della Fronte Popolare Antifascista Antimperialista, chiediamo la preparazione e l’organizzazione della mobilitazione popolare; chiediamo la mano forte dal governo contro sabotatori, promotori dell’intervento e terroristi; chiediamo il carcere immediato per gli speculatori; chiediamo l’applicazione degli articoli 113 e 114 della Costituzione della Repubblica Bolivariana del Venezuela, in particolare agli speculatori monopolisti e al sistema finanziario. Facciamo appello a instaurare il controllo operaio-contadino-comunitario sui processi di produzione, commercializzazione e distribuzione e a promuovere un piano di industrializzazione nazionale e una vera rivoluzione agraria che ci affranchi definitivamente dalla dipendenza, dallo sfruttamento e dallo spietato ricatto anti-patriottico dei grandi nemici storici del popolo venezuelano e del mondo.

CONTRO L’AGGRESSIONE IMPERIALISTA!
UNITA’ E MOBILITAZIONE!

PARTIDO COMUNISTA DE VENEZUELA

PARTIDO PATRIA PARA TODOS

PARTIDO REVOLUCIONARIO DEL TRABAJO

MOVIMIENTO GAYONES

Caracas, 20 febbraio 2019

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...