Perché uscire dall’euro non sarebbe storicamente regressivo

di Vladimiro Giacché per Marx21.it Recensione al nuovo libro di Domenico Moro, La gabbia dell’euro. Perché uscirne è internazionalista e di sinistra(Imprimatur) Un contributo al dibattito su comunisti e questione nazionale aperto dal nostro sito È difficile oggi considerare la sinistra europea come qualcosa di diverso da un cumulo di macerie. Questo è vero in tutta Europa (emblematico il…

Perché l’uscita dall’euro è internazionalista

di Domenico Moro Parte I – L’ideologia dominante è il cosmopolitismo non il nazionalismo  È possibile definire realisticamente una linea politica internazionalista in Europa soltanto mettendo al suo centro il tema dell’uscita dall’euro. Eppure, a sinistra molti continuano a opporsi all’uscita dall’euro, adducendo due tipologie di motivazioni, di carattere economico e politico-ideologico. Sebbene le motivazioni…

Rompere le catene dell’euro, dell’Unione europea e della Nato

di Fausto Sorini* In questo scorcio di maggio stanno venendo al pettine i nodi irrisolti dell’eurozona e dell’Unione Europea. Ed è questo anche il segnale che, sia pure in modi diversi e diversamente orientati, si è manifestato nel voto e/o nel posizionamento di diversi popoli del continente, come quello spagnolo, polacco, greco, britannico. Auguriamoci che…