La crisi italiana e la responsabilità dei comunisti

di Andrea Catone per Marx21.it 1. La Costituzione italiana si fonda sul governo parlamentare. Il presidente della repubblica non ha il potere di dettare l’indirizzo politico del governo Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella non ha firmato la nomina a ministro dell’Economia del professor Paolo Savona, propostogli, su indicazione di M5S e Lega, dal presidente del consiglio…

Notizie da un paese a sovranità limitata, il nostro

da l’antidiplomatico Ora è il momento di un fronte popolare sovranista e antimperiale di Fausto Sorini Il fuorionda di D’Alema: “Se torniamo alle elezioni per il veto a Savona, Salvini piglia l’80%”. Forse non l’80% – dico io – ma è probabile che l’asse sovranista Lega-5Stelle conquisti una maggiorata assoluta schiacciante, che sarà in grado…

Primo maggio 2018: Internazionalismo e Solidarietà!

  Federazione Sindacale Mondiale (FSM-WFTU) | wftucentral.org Traduzione per Resistenze.org a cura del Centro di Cultura e Documentazione Popolare La Federazione Sindacale Mondiale (FSM – WFTU) a nome dei suoi oltre 92 milioni affiliati di tutto il mondo, saluta, in occasione di questo grande giorno, tutti i lavoratori che vivono, lavorano e lottano in ogni parte del pianeta.…

Storie di donne nella Resistenza: Nora Brambilla Pesce

di Maria R. Calderoni  Niente di leggendario. Niente enfasi, niente retorica, niente stile letterario, niente storia romanzata. Lei racconta semplicemente, così come è andata, sul filo vivo dei ricordi, senza divagazioni e senza orpelli. Onorina Brambilla, un nome molto milanese, Croce di guerra al Valor partigiano, segni particolari staffetta nel 3° Gap “Egisto Rubini” di…

Storie di donne e di diritti: “Siamo tutti Marielle, smettetela di ucciderci”

http://vermelho.org.br/ L’omicidio della consigliera comunale Marielle Franco, del PSOL, è un crimine che riguarda tutti noi. Donna di colore, “crea la favela”, madre, attivista per i diritti umani e il progresso sociale, i colpi che l’hanno uccisa hanno raggiunto il cuore della democrazia e della lotta contro l’intolleranza diffusa nel paese. Hanno raggiunto tutti quelli…

Dai Quaderni di Antonio Gramsci

  (Quaderno 13) “A un certo punto della loro vita storica i gruppi sociali si staccano dai loro partiti tradizionali, cioè i partiti tradizionali in quella data forma organizzativa, con quei determinati uomini che li costituiscono, li rappresentano e li dirigono non sono più riconosciuti come loro espressione dalla loro classe o frazione di classe.…

Valle Giulia: 1 marzo 1968 – 2018

Si registrarono 148 feriti tra le forze dell’ordine e 478 tra gli studenti La Battaglia di Valle Giulia (1º marzo 1968) fu un noto scontro di piazza tra manifestanti universitari e polizia, in cui i primi tentarono di riconquistare la Facoltà di Architettura della Sapienza Università di Roma attaccando la polizia, che la presidiava dopo…