“Medicos y no Bombas”, un murale a Torino in omaggio alla brigata medica cubana

 

Il murales è apparso alla periferia di Torino (a Parco Dora) per ringraziare i medici cubani che sono partiti per il Piemonte per combattere il COVID-19. 


Il dipinto  è stato creato da un gruppo di militanti di Noi Restiamo (“Nos Quedemos”) e OSA, insieme ai rappresentanti della Rete dei comunisti, per esprimere l’apprezzamento per le azioni di Cuba nella lotta contro il nuovo coronavirus e in omaggio alla brigata Henry Reeve, fondata dal leader della Rivoluzione cubana Fidel Castro, nel 2005.

“Grazie Cuba. Grazie Henry Reeve Brigade!” È l’iscrizione che accompagna il murale.

Oggi 25 maggio 2020, il lavoro è stato  presentato a sostegno dell’invito promosso in Italia da Luciano Vasapollo e Rita Martufi (coordinatori della Rete italiana di intellettuali e artisti in difesa dell’umanità) per l’assegnazione del Premio Nobel per la pace alla Brigata Henry Reeve, come richiesto da altre organizzazioni internazionali.

(Con informazioni da FaroDiRoma)

Torino. “Medici e non bombe”, murales omaggio alla brigata medica cubana

” È stato per noi un enorme piacere ricevere in mattinata la visita dell’Ambasciatore di Cuba in Italia e del capo della Brigata durante i lavori “, si legge sul profilo sociale sulla pagina dell’organizzazione coinvolta.

L’arrivo dei medici cubani aveva suscitato grande scalpore (tranne poi scivolare “scientificamente” nel dimenticatoio) perché al momento della massima pressione della stretta sanitaria, un piccolo paese di certo non ricco e per di più attaccato da un decennio di blocco economico criminale targato  Usa , si permetteva il lusso di inviare aiuti umanitari a favore delle “grandi economie occidentali”.

Il bellissimo  murales  che da oggi campeggia per le strade di Torino è  un “atto doveroso” verso l’aiuto portato nel nostro paese dalla “Brigata Henry Reeve”.

Grazie Cuba, grazie Brigata Henry Reeve!

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

IL VENTO DELL'EST

L'Ordine Nuovo della Via della Seta

[Arci - Giornalismo partecipato]

Arci ecoinformazioni ecoinformazionicomo@gmail.com, via Lissi 6 Como, tel. 3515968899, 3473674825

Fortebraccio

Aggiornamenti politici

Tutto sulla mia psicopatica vita almeno sine a quando ne avrò una

Parlerò di me della mia follia I miei pensieri e sogni irrealizzabili vi sfido a seguirmi

Blog do Renato

Um espaço de debates sobre o Brasil

Partito Comunista Italiano Federazione di Varese

Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti. -- Antonio Gramsci

Partito Comunista Italiano Federazione di Arezzo

Un futuro grande come la nostra storia.

Partito Comunista Italiano Marche

Sito del Comitato Regionale delle Marche del PCI

Circolo Itinerante Proletario "Georges Politzer"

Per la promozione e la diffusione della cultura Marxista-Leninista

Partito Comunista Italiano - Regione Lombardia

Unità dei comunisti, per difendere popolo e Costituzione

ilportodellenuvole.wordpress.com/

I tessitori di nuvole hanno i piedi ben piantati per terra

Falcerossa - Comuniste e comunisti

La Pasionaria: Meglio morire in piedi che vivere in ginocchio

PCI Federazione di Torino e provincia

Via Verolengo 180/A - cell. 00393914306775 -

Quanto basta...

Riflettere, condividere pensieri. Senza esagerare. Quanto basta...

IBAÔ | Instituto Baobá de Cultura e Arte

Ponto de Cultura e Memória Ibaô | Tradições Populares e Patrimônio Cultural | Matrizes Africanas

Cuba por Siempre

"Cuba es pueblo que ama y cree, y goza en amar y creer." José Martí

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: