Ora basta!

di Gianni Minà Sessant’anni e 12 presidenti fa, scattava l’embargo nordamericano a Cuba. Obama, nel dicembre 2014, dichiarò: “Abbiamo fallito, non abbiamo piegato Cuba. E’ ora di cambiare”.I cubani avevano dimostrato, in tutti questi anni, dopo aggressioni subite, contrarietà e sacrifici, di voler rimanere fedeli ai loro ideali di indipendenza e giustizia sociale, secondo un…

Il vaccino di Cuba

da il Sole 24 Ore di oggi, 1 gennaio 2020 Forse non ci crederete, ma secondo i dati elaborati dal New York Times, l’8% dei vaccini contro il coronavirus già arrivati in fase di sperimentazione clinica è prodotto a Cuba. L’isola del Centroamerica, paese socialista che da anni fa i conti con l’embargo statunitense, è…

“Sarà sempre un onore essere al tuo servizio, Patria amata”

Discorso pronunciato da Miguel Mario Díaz-Canel Bermúdez, Presidente della Repubblica di Cuba, all’Assemblea Nazionale del Potere Popolare, nel Palazzo delle Convenzioni, il 28 ottobre del 2020, anno 62º della Rivoluzione http://www.cumpanis.net Traduzione a cura di Fosco Giannini Noi che militiamo nel fronte degli anticonformisti e degli ottimisti come Fidel e Raúl, apprendiamo da loro e…

Venezuela, la DEA smentisce Trump

https://italiacuba.it/ di Angel Guerra Cabrera I dati dell’agenzia antidroga USA, la DEA, negano categoricamente, come vedremo, le banali accuse di narcotraffico lanciate da Donald Trump contro il suo omologo venezuelano Nicolás Maduro e membri del suo governo. È chiaro che il nuovo e bellicoso assalto del magnate immobiliare contro il Venezuela non ha nulla a…

Cuba, la buona medicina

di Fabrizio Casari per altrenotizie.org La brigata medica Henry Reeve, è una istituzione benemerita. Prende il nome da un cittadino newyorkese che difese l’indipendenza di Cuba. Il suo attuale comandante è il Dottor Carlos Perez e la definizione formale è quella di Contingente Internacional de Médicos Especializados en Situaciones de Desastres y Graves Epidemias. La sua specialità…

Donne e Rivoluzione: Cuba ricorda Celia Sánchez, il suo fiore più bello

di José Gabriel Martínez (traduzione di internet) http://www.nacionyemigracion.cu Cuba ha ricordato l’11 gennaio Celia Sánchez, eroina delle lotte clandestine e guerrigliere contro la dittatura di Fulgencio Batista e protagonista dell’azione  iniziata con il trionfo rivoluzionario del 1 gennaio 1959. A 36 anni dalla sua morte, i cubani in tutto il paese hanno partecipato  ad atti…