I bambini perduti del Donbass (video)

a cura di Marx21.it

“Come abitante dell’Europa aggiungo la mia firma per associarmi alla denuncia delle violazioni dei diritti umani da parte dell’Ucraina nel Donbass”. Così si esprimono i cittadini dell’Unione Europea, autori di una petizione online, segnalata dai compagni del Partito Comunista di Ucraina, che è indirizzata al Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite e che ha già raccolto migliaia di adesioni.

A supporto dell’iniziativa, è stato creato anche il progetto internet 101life.net, dove è contenuto l’elenco con i nomi e le fotografie degli oltre 100 bambini morti in conseguenza dell’aggressione nazista sostenuta da USA/UE/NATO, insieme al testo della petizione che condanna le azioni delle autorità ucraine e del presidente Petro Poroshenko.

Questi cittadini dell’UE chiedono alla comunità internazionale di premere sulle autorità ufficiali di Kiev, perché interrompano i combattimenti nell’est dell’Ucraina e risolvano il problema del conflitto interno al paese mediante la ricerca del consenso nazionale.

Annunci

Un pensiero su “I bambini perduti del Donbass (video)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...