Lo shock (anti)democratico del virus

di Angelo d’Orsi Naomi Klein, in Shock Economy. L’ascesa del capitalismo dei disastri (che nell’originale inglese, suona, più pertinentemente, “Shock Doctrine”), un libro del 2007, stabiliva una convincente correlazione fra i disastri climatici, gli “eventi estremi” e le restrizioni della vita democratica, a partire naturalmente dagli Stati Uniti. Terremoti, alluvioni e inondazioni, eruzioni vulcaniche, grandi siccità, incendi devastanti,…

Auschwitz e la memoria corrotta della russofobia

https://it.sputniknews.com/ Intervista di Clara Statello Il giorno della Memoria impone una riflessione sul ruolo della storia, sulla rimozione ad uso politico di verità che per qualche ragione risultano scomode. Sputnik Italia ne ha discusso con lo storico Angelo D’Orsi. Una tendenza è in corso, in molti paesi occidentali, quella di rimuovere il contributo dell’Urss e…

Il ritorno della ‘ndrangheta raccontato in un libro

di Angelo d’Orsi per Micromega La ‘ndrangheta, nelle ultime settimane, è ritornata protagonista nell’azione di contrasto svolto dalle istituzioni giudiziarie e delle forze di polizia. Non altrettanto sui media, i quali, è opinione corrente, hanno mostrato una incredibile, o sospetta disattenzione. Ne ho già parlato i questa sede recentemente, anche in relazione a clamorosi sviluppi…

Il mostro storico del rovesciamento unisce il Pd e Orbán

di Angelo d’Orsi   https://ilmanifesto.it Parlamento Ue. La risoluzione che equipara nazifascismo e comunismo, approvata a larghissima maggioranza grazie anche ai voti di popolari e “socialisti”, con temerario sprezzo della verità attribuisce paritariamente la responsabilità della Seconda Guerra mondiale alla Germania di Hitler e alla Russia sovietica. La risoluzione del Parlamento europeo, fondata sulla equiparazione tra nazifascismo…

Marciando marciando…

di Angelo D’Orsi per https://ilmanifesto.it/ E dunque il revanscismo avanza. Oggi 12 settembre, (ndr. 2 giorni fa)  alle ore 12, a Trieste verrà inaugurata la contestata statua a D’Annunzio, nel centenario esatto dell’ingresso di Gabriele d’Annunzio a Fiume, alla testa di una banda di coloro che poi vennero chiamati «legionari». La Fondazione del Vittoriale degli…

Appello: Non in nostro nome

Per aderire: appelli.hm@gmail.com (Indicare nome, cognome, professione, città) Noi sottoscritti/e, consapevoli dell’impegno che implica questo Appello, ci rivolgiamo a tutti gli abitanti della terra chiamata Italia, per invitarli a disobbedire a leggi ingiuste e a norme inique. Ci riferiamo in particolare al cosiddetto “Decreto Sicurezza”: in attesa che la Corte Costituzionale ne valuti gli aspetti…

Aridatece er puzzone? Riflessioni politiche di fine anno

di Angelo d’Orsi Nella Roma appena liberata dalla presenza nazifascista (siamo nel giugno del 1944), superati i primi salutari entusiasmi, davanti a fenomeni di opportunismo, e a manifestazioni di incongruenza tra le forze politiche dell’arco ciellenistico, qualcuno lanciò, a mo’ di battuta, la frase “Aridatece er puzzone!”. Era un’esclamazione paradossale, una scherzosa provocazione, ma divenne presto…

A volte ritornano. I cosiddetti 40 mila del Sì-Tav

di Angelo d’Orsi da micromega-online Ritornano i 40 mila? Ma quali 40 mila? Non erano in quarantamila il 14 ottobre 1980, non erano in quarantamila il 10 novembre 2018. Al di là delle cifre, su cui come sempre si assiste a una un po’ risibile battaglia, il fatto più grave della recente esibizione del “popolo Sì-Tav”,…