Servo di due padroni: Salvini, in Libano, bacia gli stivali a Usa e Israele, dimenticando il popolo palestinese

La dura condanna del PCI di Fosco Giannini, Responsabile Esteri PCI “Chi vuole la pace sostiene il diritto all’esistenza e alla sicurezza di Israele. Sono appena stato ai confini nord col Libano, dove i terroristi islamici di Hezbollah scavano tunnel e armano missili per attaccare il baluardo della democrazia in questa regione”. Queste le deliranti, gravissime, sanguinose affermazioni che il presidente del Consiglio e  ministro degli Esteri e degli Interni e duce del governo italiano, Matteo Salvini, ha reso pubbliche ieri in Libano. Che i governi israeliani, massacratori storici ed impuniti del popolo palestinese e feroci cani da guardia, armati di bombe atomiche, dell’imperialismo USA in tutto il Medio Oriente, siano stati e siano il baluardo della democrazia in questa regione, stentano ormai a dirlo persino le forze politiche americane; solo un Salvini ormai completamente dedito a raccogliere consenso tra le peggiori pulsioni del senso comune di massa – italiano e internazionale- e dunque moralmente corrotto poteva condannare senza requie i tunnel scavati dai palestinesi per poter in qualche modo sopravvivere alla miseria, alla fame e alla sete entro i campi di concentramento in cui l’esercito israeliano li ha imprigionati.

Solo un Salvini ormai servo imbarazzante e sciocco dell’imperialismo USA e della NATO poteva, in un viaggio in Libano, fare l’elogio di Israele dimenticando persino l’esistenza del popolo palestinese, trattato, come fa il nuovo duce d’Italia,  alla stregua di un popolo d’immigrati, da respingere nell’inferno della Storia.

 continua qui;  Servo di due padroni: Salvini, in Libano, bacia gli stivali a Usa e Israele, dimenticando il popolo palestinese —

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...