Il contributo della Cina e dell’Italia all’economia mondiale

di Francesco Maringiò per Marx21.it L’ambasciatore cinese chiede all’Italia di sviluppare maggiori sinergie per fare fronte comune alle sfide dell’economia globale e godere di opportunità e benefici reciproci In un intervento sul Sole 24 Ore (1), l’Ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese in Italia, Li Ruiyu, ha recentemente lanciato un segnale molto chiaro al nostro paese:…

YP Sinel’shchikov: “Possiamo affermare che il progetto di legge esaminato in terza lettura rafforzerà da noi la violenza come norma di comportamento”

Sciagurata legge Dal momento che il nostro apparato mediatico è già impegnato ad attribuire all’intero parlamento russo l’approvazione della sciagurata legge (presentata da una donna di “Russia Unita”!) che depenalizza (almeno parzialmente) la violenza domestica, occorre sapere che il gruppo parlamentare del Partito Comunista della Federazione Russa, in segno di protesta, non ha partecipato al voto: http://vote.duma.gov.ru/vote/97268)…

“La resistibile ascesa di Arturo Ui”

di Bertolt Brecht  Titolo originale: Der aufhaltsame Aufstieg des Arturo Ui (1941) “La resistiibile ascesa di Arturo Ui, scritta nel 1941 in Finlandia, è un tentativo di spiegare al mondo capitalistico l’ascesa di Hitler situandola in un ambiente ad esso familiare. Il verso rende misurabile l’eroismo dei personaggi’. Così Brecht voleva presentare l’Ui in un…

21 Gennaio 2017 – Il ritorno

Finalmente i Comunisti/e ritornano nelle piazze, ritornano con forza a manifestare per le vie delle città, ritornano nella scena politica Italiana. Ieri eravamo davvero tanti, compagne e compagni, donne e uomini, giovani e meno giovani, che hanno per tutto il pomeriggio riempito la città di Livorno di tante bandiere rosse. Una città che non è […]…

Discorso pronunciato da Pietro Secchia in occasione dell’anniversario della fondazione del PCd’I

Ringrazio voi e il Partito per avermi, immeritatamente, invitato a partecipare a questa tavola rotonda trattando il tema: «Contributo del movimento giovanile dalla fondazione del P.C.I. alla Resistenza». Ho detto immeritatamente perché, specie per i primi anni di vita del Partito e della F.G.C.I., sarebbe spettato ad altri compagni che allora erano alla direzione della…