Rassegna stampa di alcuni articoli sulla “crisi Ucraina”.

di Dario Ortolano La menzogna La guerra, come è universalmente noto, uccide la verità, trasformandola in oggetto di propaganda bellicista. Non fa eccezione, a questa realtà, quindi, lo scontro russo-ucraino in corso. Nei giorni scorsi, abbiamo confutato la menzogna di un ospedale pediatrico di Mariupol, bombardato, quando era nel pieno della sua attività, avendo dimostrato […]…

Nuovi nazisti che vogliono la guerra.

Da Mosca Marinella Mondaini, scrittrice, giornalista, traduttrice. Vive e lavora a Mosca: “I Pacifisti. Avrei voluto che tutti coloro che ora si ergono a “paladini della Pace”, i nuovi pacifisti, fossero venuti con me nel Donbass in questi anni, a vedere cosa è successo in tutti questi 8 lunghi folli anni, le distruzioni, i cimiteri…

Guerra, “pacifisti” e antimperialisti.

Da sempre, la guerra imperialista è “la potenza in sè” che determina le due opzioni fondamentali (e tertium non datur, come per sempre ha insegnato la logica aristotelico-scolastica del “terzo escluso”): quella  malsana delle forze ideologicamente e a volte – solo a volte –  inconsapevolmente subordinate all’imperialismo e l’opzione conseguentemente antimperialista, rivoluzionaria, libera da ogni retaggio della weltanshauung capitalista.…

La “crisi ucraina” e le immagini del presidio di Torino.

di Dario Ortolano Nel momento in cui scriviamo, si stanno svolgendo, sul confine russo-ucraino, manovre militari, sia da parte delle forze armate ucraine e dei loro alleati della NATO, che da parte delle truppe russe e bielorusse. Nei giorni scorsi, il Presidente USA, Biden, ha affermato che l’esplodere di un conflitto sul confine fra Russia […]…

Interrogazione del KKE al Parlamento europeo sulle nuove macchinazioni della UE e del governo ucraino contro il PC di Ucraina e i comunisti nel paese

Partito Comunista di Grecia (KKE) | kke.gr Traduzione per Resistenze.org a cura del Centro di Cultura e Documentazione Popolare05/01/2017 Il KKE continua la sua azione di condanna dell’anticomunismo, denunciando e rivelando a livello internazionale le macchinazioni della UE e del reazionario governo ucraino contro il Partito Comunista di Ucraina e l’attività dei comunisti nel paese.…

Contro l’accordo di associazione UE-Ucraina un referendum in Olanda

In Olanda il referendum contro l’Associazione Ucraina-UE supera il quorum e oltre il 60% vota NO. Ora non resta che aspettarsi che cominci la solita campagna di disinformazione e mistificazione, tendente a dimostrare che si tratta solo di una vittoria del “populismo” alla Salvini e alla Le Pen, ignorando sistematicamente che alla raccolta delle 428.000…