8 marzo 2018, Il vademecum per lo sciopero — Non una di meno

L’8 marzo la marea femminista torna nelle strade di tutto il mondo con lo sciopero globale delle donne. Ma come orientarsi fra contratti precari, lavoro invisibile, intermittente, informale, gratuito, migrante? Come superare l’isolamento del lavoro produttivo e riproduttivo che siamo costrette a svolgere, come affrontare le restrizioni al diritto di sciopero per esserci, trasformando il […]…

Per una soluzione della questione femminile

dal Dipartimento Internazionale Comitato Centrale Partito del Lavoro di Corea  Pyongyang – La questione femminile è, in sostanza, la questione dell’emancipazione sociale della metà della popolazione mondiale; tale questione, risolta, consentirebbe a questa metà di godere di dignità e diritti, in quanto esseri umani indipendenti, in tutti i settori della società, della politica, dell’economia e della cultura…

Riconoscere la violenza. Che ruolo giocano le emozioni?

di Gina Troisi  da  http://www.ingenere.it Una ricerca condotta alla Federico II di Napoli e supervisionata dal centro interdisciplinare sulla violenza dell’Università del Québec spiega in che modo le donne che subiscono violenza vivono le emozioni prima e dopo la richiesta d’aiuto. Secondo le ultime rilevazioni Istat la consapevolezza della violenza subita è in aumento: le donne denunciano di…