Il ruolo centrale della donna nella ricostruzione del Partito Comunista

di Javier Parra, Segretario generale del Partito Comunista del Paese Valenciano (PCPV) da contraofensiva.com Traduzione di Giulia Salomoni per Marx21.it Ringraziamo la compagna Giulia Salomoni per avere segnalato e tradotto la stimolante riflessione di Javier Parra  “Vi chiamano “figli di Pasionaria”, come se volessero insultarmi, e non potevano farmi onore maggiore che facendomi diventare vostra madre” Dolores…

“Fiabe in rosso”: un libro per bambini contro la violenza sulle donne e gli stereotipi di genere

Questo libro è dedicato a tutti i bambini del mondo perché non smettano mai di cercare un lieto fine per la storia della loro vita. Fiabe in rosso di Lorenzo Naia e Roberta Rossetti – VerbaVolant Edizioni C’era una volta un’illustratrice un po’ stramba, una di quelle fissate con le tematiche sulle donne, sulla loro indipendenza…

Storie di donne migranti nel ventunesimo secolo

di Catherine Wihtol de Wenden Le donne rappresentano circa la metà dei flussi migratori internazionali. Spesso, diversamente dal passato, intraprendono da sole il viaggio verso il paese di destinazione. Chi sono queste donne? Da dove vengono? Perché partono? E a quali prospettive vanno incontro? Meno visibile rispetto agli uomini – i quali ricevono molta più…

Storie di donne nella Resistenza: I Gruppi di Difesa della Donna e per l’Assistenza ai combattenti per la libertà

“Tanto gli uomini sono pieni di loro, tanto le donne preferiscono tacere” (Cornelia Benissone nome di battaglia Vittoria)  di Marica Guazzora I GDD nacquero nel novembre del ’43 su iniziativa del Partito Comunista Italiano che si dimostrava più attento e sensibile alla questione femminile degli altri partiti, anche se, con il tempo, si formarono sezioni…

Dalle donne la forza della differenza – Come siamo arrivate fin qui.

di Marica Guazzora Care compagne, una breve introduzione per raccontarvi come siamo arrivate ad oggi. Pensando che la Prima Conferenza nazionale delle donne del Partito Comunista d’Italia (quello del 1921) fu organizzata a Roma il 26 marzo del 1922 da compagne “cattedrali” come Camilla Ravera, Teresa Noce, Rita Montagnana, …. come non sentirsi dei brividi…