Kazakhstan, la “guerra” del nuovo anno.

di Dario Ortolano Il 2022, si apre, nello scenario internazionale, con le nuove tensioni sociali, esplose in Kazakhstan, e particolarmente nella sua capitale, Almaty, formalmente dovute all’aumento del prezzo del carburante. In realtà, per comprendere il significato delle ” tensioni sociali “, nel mondo attuale, bisogna guardare, sempre, la cartina geografica. Il Kazakistan è collocato…

La Rivoluzione d’Ottobre

di Dario Ortolano Nella ricorrenza dell’anniversario della Rivoluzione d’ottobre ( 7 novembre, 25 ottobre secondo il calendario giuliano ), cioè della prima rivoluzione proletaria e socialista vittoriosa, da quando Marx ed Engels, nel XIX secolo, posero le basi, con la loro analisi della società, del pensiero politico denominato ” socialismo scientifico “, fondato sul metodo…

La giornata mondiale della terra.

di Dario Ortolano È stata istituita nel 1970, con la sottoscrizione del Segretario generale dell’ ONU, per coinvolgere tutti gli Stati e popoli del mondo, nella tutela dell’ambiente e conseguente salvaguardia del Pianeta Terra.In questa giornata, vengono analizzate, a vari livelli di responsabilità politiche e sociali, le problematiche derivanti dall’inquinamento di aria, acqua e suolo,…

Valle di Susa. Riprende la mobilitazione No Tav!!!

di Dario Ortolano. Nel trascorso fine settimana, è ripresa, con grande intensità e partecipazione popolare, la mobilitazione NO TAV, in Valle di Susa, e particolarmente presso la località di San Didero, presidiata dagli abitanti della zona e dai manifestanti NO TAV, presso il luogo in cui è prevista la costruzione del nuovo autoporto autostradale. Nella…

Tutti uniti con Draghi a difendere il capitalismo.

di Dario Ortolano Quando il percorso di formazione del nuovo governo Draghi, fra qualche giorno, sarà completato, si compirà, finalmente, una nuova e definitiva opera di chiarificazione sulla natura del sistema politico italiano, sul suo carattere borghese, nel senso che, tutti i partiti che lo compongono, attualmente presenti in Parlamento, e che, per un quarto […]…

La lunga marcia della Cina

di Dario Ortolano La Cina supererà gli USA, nel 2028, con 5 anni di anticipo, diventando la più grande economia del mondo.Lo afferma il Centre for Economics and Business Research e già, i commentatori del mondo capitalistico ed imperialista occidentale, si affrettano ad aggiungere “..grazie al covid “.Ma le cose, come sempre in questi casi,…

Per una società sana, giusta e moderna

di Dario Ortolano Segretario PCI Torino Viviamo, come avrebbe detto Gramsci, in un mondo grande e terribile, in cui lo 0,2% della popolazione, circa 12/13 milioni di persone, si appropria della metà della ricchezza prodotta, mentre continuiamo a declinare ” filosoficamente ” i concetti di uguaglianza e giustizia sociale. Questo mondo, già di per sé […]…

A 40 anni dalla marcia dei “quarantamila”

di Dario Ortolano Il 14 ottobre del 1980, le strade di Torino, vennero percorse da una manifestazione di molte migliaia di ” colletti bianchi ” della Fiat, che venne poi definita dei ” 40 mila “, anche se in realtà erano molti di meno, che chiedevano alle autorità politiche e sindacali del Paese, nazionali e…